Dove mangiare a Barge (in Piemonte, provincia di Cuneo)

Menù alla carta

Antipasti
  • Prosciutto crudo S. Ilario con gnocco fritto
  • Polpo di Mazara del Vallo rosticciato con purea di ceci neri
  • Noci di capesante in crosta di tortilla con marmellata di peperoncini e misticanza
  • Carpaccio tiepido di ricciola con condiglione di pomodoro fresco e gambero rosso
  • Verdure autunnali con leggera bagna cauda ( Tortino di topinambur, cocotte di cardi, peperone al forno)
  • Girello di vitello cotto al sale con salsa tonnata alla moda antica
  • Tortino di topinambur con fonduta d’ alpeggio e cocotte di cardi
  • Tonno di coniglio cotto a bassa temperatura con insalata di verdure al forno
Primi
  • Spaghetti quadri di Gragnano ai ricci di mare
  • Pasta di Gragnano spezzata con muscoli, vongole e broccoli
  • Tagliolini all' uovo con ragù di salsiccia
  • Agnolotti ai tre arrosti con porri di Cervere
  • Risotto carnaroli mantecato alla barbabietola con crema di parmigiano
Secondi
  • Ombrina arrostita sulla pelle, purea di zucca alle erbe aromatiche e pomodoro confit
  • Trancio di nasello in umido su cous cous al curry rosa
  • Tagliata di fassone al sale rosa dell’ Himalaya con roosti di patate al rosmarino e salsa chili in agrodolce
  • Carrè d’ agnello glassato al forno con verdure croccanti
  • Scaloppa di foie gras con petto e coscia di quaglia, cipolline in agrodolce e salsa ai mirtilli
Dessert
  • Spuma di torrone con cioccolato amaro e gelato al cioccolato e rhum
  • Tutto meringa ai Marron glacé ed il suo gelato
  • Caud e freid al gianduia con zabaione al moscato freddo
  • Pera Martin cotta nel Moscato con gelato alla meringa
  • I nostri Sorbetti e i nostri gelati
  • Ananas alla Hawaiana
  • Cremoso al pistacchio con crumble al cacao e croccante ai cereali
Alcuni piatti potrebbero variare o non essere presenti a seconda della disponibilità dei prodotti e della stagione.
Carlo Petrini
"Ho bisogno di conoscere la storia di un alimento. Devo sapere da dove viene. Devo immaginarmi le mani che hanno coltivato, lavorato e cotto ciò che mangio."