Dove mangiare a Barge (in Piemonte, provincia di Cuneo)

Menù alla carta

Antipasti
  • Prosciutto crudo S. Ilario con gnocco fritto
  • Polpo di Mazara del Vallo spadellato con patata mantecata al prezzemolo e riduzione al vino rosso
  • Noci di capesante in crosta di tortilla con misticanza e guacamole
  • Sinfonia d’ autunno con leggera bagna cauda( Tortino di topinambur, flan di cime di rapa, peperone al forno)
  • Girello di vitello cotto al sale con salsa tonnata alla moda antica
  • Torcione di Foie gras con pan brioche al panettone e la nostra marmellata di fichi
  • Tortino di carciofi con salsa mousseline allo zafferano
Primi
  • Spaghetti di Gragnano ai ricci di mare
  • Risotto carnaroli con infuso di liquirizia, riduzione allo zafferano e tartare di gamberi
  • Tagliolini all' uovo con ragù di salsiccia
  • Agnolotti ai tre arrosti con porri di Cervere
  • Gnocchi di patate di montagna alla fonduta d’ alpeggio
  • Schlutzkrapfen (Mezzelune tirolesi ripiene di spinaci e ricotta) al burro Inalpi con Parmigiano
Secondi
  • Piccola grigliata di palamita, calamari, scampi e gamberi
  • rancio di spigola d’ altura al vapore con insalata esotica, maionese al curry e cracker ai semi di girasole, lino e sesamo
  • Tagliata di fassone al sale rosa dell’ Himalaya con roosti di patate al rosmarino e salsa chili in agrodolce
  • Carrè d’ agnello laccato al forno con le sue verdure
  • La nostra trippa
Dessert
  • Spuma di torrone con cioccolato amaro e gelato al cioccolato e rhum
  • Tutto meringa ai Marron glacé ed il suo gelato
  • Caud e freid al gianduia con zabaione al moscato freddo
  • Ananas caramellato al Grand Marnier con sorbetto al frutto della passione
  • I nostri Sorbetti e i nostri gelati
  • Strudel di mele con gelato alla crema
Alcuni piatti potrebbero variare o non essere presenti a seconda della disponibilità dei prodotti e della stagione.
Carlo Petrini
"Ho bisogno di conoscere la storia di un alimento. Devo sapere da dove viene. Devo immaginarmi le mani che hanno coltivato, lavorato e cotto ciò che mangio."